CONDIZIONI DI VENDITA

(SERVIZI)

ARTICOLO 1 - Campo di applicazione

I presenti Termini e condizioni generali di vendita (di seguito "GTC") si applicano a tutti i servizi conclusi da Importexportnegoce (di seguito il "Fornitore di servizi") ai propri clienti, indipendentemente dalle clausole che possono apparire sui documenti. del Cliente, ed in particolare le sue Condizioni Generali di Acquisto (di seguito "CG").

Questi T&C vengono comunicati sistematicamente a qualsiasi Cliente che li richieda, per consentirgli di effettuare un ordine presso il Fornitore del servizio.

In conformità con le normative in vigore, il fornitore di servizi si riserva il diritto di derogare a determinate clausole dei presenti T&C, a seconda del

trattative svolte con il Cliente, attraverso l'istituzione di Condizioni Speciali di Vendita (di seguito “CGP”). Qualsiasi modifica delle CG può essere effettuata solo con l'espressa accettazione scritta del fornitore del servizio.

Al Prestatore può, inoltre, essere richiesto di stabilire Condizioni Generali di Vendita Categoriali, in deroga alle presenti CG, a seconda della tipologia di cliente considerata, determinate sulla base di criteri oggettivi. In questo caso, le CGC categoriali si applicano a tutti gli operatori che soddisfano questi criteri.

ARTICOLO 2 - Ordini

2-1. Formalizzazione - La vendita dei servizi si considera perfetta dopo, da un lato, l'istituzione di un preventivo espressamente accettato per iscritto dal Cliente (che rappresenta l'ordine di acquisto del Cliente) e il pagamento della caparra dovuta, se applicabile ( vedi art. 2.3 di seguito), e d'altra parte, l'accettazione scritta del presente ordine da parte del Fornitore del servizio, evidenziata da un avviso di ricevimento da parte del Fornitore del servizio.

.2-2. Modifica dell'ordine - Nei limiti delle possibilità del Fornitore del servizio, eventuali modifiche dell'ordine richieste dal Cliente saranno prese in considerazione solo nella misura in cui vengono comunicate per iscritto e non possono essere modificate dopo l'inizio della fornitura. Tale modifica avrà effetto solo dopo la firma da parte del Cliente di un nuovo specifico modulo d'ordine ed eventuale adeguamento del prezzo.

2-3. Depositi e penalità: per qualsiasi ordine di servizio è richiesto un deposito. L'ordine sarà confermato solo al ricevimento del pagamento della caparra nella misura del 30% dell'ordine. In caso di annullamento dell'ordine da parte del Cliente dopo la sua accettazione da parte del Fornitore del servizio, per qualsiasi motivo eccetto cause di forza maggiore, il deposito versato sull'ordine come definito nell'articolo 4-1 "Termini di pagamento »Il presente documento verrà acquisito automaticamente dal Fornitore del servizio e non potrà dar luogo ad alcun rimborso.

Tuttavia, in caso di annullamento dell'ordine da parte del Cliente dopo la sua accettazione da parte del Fornitore del servizio, che si verifichi oltre il limite di tempo stabilito nell'articolo 2-2 "Modifica dell'ordine" per qualsiasi motivo eccetto forza maggiore, a La somma corrispondente al 30% (venti percento) del totale della fattura sarà incamerata al Prestatore, a titolo di risarcimento del danno, a titolo di risarcimento del danno così subito.

ARTICOLO 3 - Prezzi

I servizi sono forniti alle tariffe in vigore il giorno in cui viene effettuato l'ordine, secondo la stima precedentemente stabilita dal Fornitore del servizio e accettata dal Cliente, come indicato al precedente articolo 2 "Ordini". I prezzi si intendono netti e IVA esclusa. Una fattura viene stabilita dal fornitore di servizi e consegnata al cliente ogni volta che vengono forniti i servizi. Le condizioni per la determinazione del costo dei servizi, il cui prezzo non può essere conosciuto a priori o indicato con esattezza, saranno comunicate al Cliente o saranno oggetto di un preventivo dettagliato, su richiesta del cliente.

ARTICOLO 4 - Condizioni di pagamento

4-1. Termini di pagamento - Il prezzo è pagabile per intero e in contanti al più tardi il giorno della fornitura dei servizi ordinati, alle condizioni definite nell'articolo 5 "Termini di fornitura dei servizi" di seguito, e come indicato su la fattura rilasciata al Cliente. 4.1.1 - In caso di pagamento di un acconto sull'ordine Un acconto corrispondente al 30% (trenta percento) del prezzo totale dei servizi ordinati può essere richiesto al momento dell'effettuazione dell'ordine alle condizioni del articolo 2-3 "Depositi e sanzioni" del presente documento. Il saldo del prezzo sarà quindi pagabile in contanti, al più tardi il giorno della prestazione di detti servizi, alle condizioni definite al successivo articolo 5 “Condizioni di fornitura dei servizi”.

4.1.2 - Esclusione dello sconto - Nessuno sconto sarà applicato dal Fornitore del servizio per il pagamento in contanti o entro un periodo inferiore a quello indicato nelle presenti CG o sulla fattura emessa dal Fornitore del servizio.

4-2. Penali per ritardato pagamento - In caso di ritardato pagamento e pagamento delle somme dovute dal Cliente oltre il termine sopra stabilito, e successivamente alla data di pagamento riportata sulla fattura inviata a quest'ultimo, vengono calcolate le penali per ritardo all'aliquota giornaliera del 3% (tre percento) dell'importo comprensivo di IVA del prezzo dei servizi che appare sulla suddetta fattura, sarà automaticamente ed automaticamente acquisito dal fornitore del servizio, senza alcuna formalità o preavviso e comporterà l'immediata responsabilità di tutte le somme dovute al Fornitore del servizio dal Cliente, fatta salva ogni altra azione che il Fornitore del servizio avrebbe il diritto di intentare, in tal senso, nei confronti del Cliente. In ogni caso, le sanzioni non possono essere inferiori a tre (3) volte il tasso di interesse legale. In caso di mancato rispetto dei termini di pagamento sopra riportati, il Prestatore si riserva inoltre il diritto di sospendere o annullare l'erogazione dei servizi ordinati dal Cliente. Si riserva inoltre il diritto di sospendere l'adempimento dei propri obblighi e di ridurre o addirittura annullare eventuali sconti a quest'ultimo concessi.

ARTICOLO 5 - Termini di fornitura dei servizi

I servizi saranno forniti da Importexportnégoce con sede in 675 rue du Dr DONNADIEU - FREJUS - (83600). In caso di specifica richiesta del Cliente in merito alle condizioni di fornitura dei servizi, debitamente accettata per iscritto dal Fornitore del Servizio, i relativi costi saranno oggetto di specifica fatturazione aggiuntiva, su preventivo precedentemente accettato dal Cliente.

ARTICOLO 6 - Responsabilità del fornitore di servizi - Garanzia

Il Prestatore di servizi garantisce, in conformità alle disposizioni di legge, il Cliente contro qualsiasi difetto di conformità dei servizi e qualsiasi difetto nascosto, derivante da un difetto di progettazione o di prestazione dei servizi forniti, ad esclusione di qualsiasi negligenza o colpa del Cliente, per un periodo di 7 giorni (sette) dalla loro fornitura al Cliente, salvo diversa disposizione di legge. Per far valere i propri diritti, il Cliente dovrà, a pena di decadenza da ogni azione ad essa relativa, informare per iscritto il Prestatore di servizi dell'esistenza dei vizi entro un termine massimo di 24 (ventiquattro) ore dal della loro scoperta. Il Fornitore del servizio rettificherà o farà rettificare, a sue spese esclusive, i servizi ritenuti difettosi purché questi non siano di responsabilità del cliente per colpa che ha causato il danno da parte sua.

In ogni caso, la garanzia del Fornitore del servizio è limitata all'importo, tasse escluse, pagato dal Cliente per la fornitura dei servizi.

ARTICOLO 7 - Diritti di proprietà intellettuale

Il Prestatore di servizi resta titolare di tutti i diritti di proprietà intellettuale e industriale su studi, disegni, modelli, prototipi, ecc., Effettuati (anche su richiesta del Cliente) al fine di fornire servizi al Cliente. Il Cliente si astiene pertanto da qualsiasi riproduzione o sfruttamento di dette opere senza l'espressa, scritta e preventiva autorizzazione del Fornitore del servizio che può subordinarlo a un risarcimento economico. Salvo diverso accordo tra le parti, il Cliente autorizza il Fornitore di servizi a segnalare e utilizzare per scopi di comunicazione, i suoi marchi, loghi e altri titoli di proprietà industriale e intellettuale, nonché gli elementi che consentono di identificare il Cliente per nome.

ARTICOLO 8 - Attribuzione di poteri

8.1 - Competenza legislativa - Per accordo espresso tra le parti, le presenti Condizioni Generali di Vendita e le operazioni di compravendita che ne derivano sono regolate dalla legge francese. Sono scritti in francese. Nel caso in cui siano tradotti in una o più lingue, in caso di controversia prevarrà solo il testo francese. 8.2 - Foro competente - Al fine di trovare congiuntamente una soluzione a qualsiasi controversia che possa sorgere nell'esecuzione del presente contratto, le parti si impegnano a riunirsi entro otto (8) giorni dal verificarsi dell'evento su iniziativa di la parte più diligente. Se al termine di un periodo di quindici (15) giorni, le parti non riuscissero a concordare un compromesso o una soluzione, qualsiasi controversia relativa alla nascita, esecuzione o interpretazione del presente contratto sarà competenza esclusiva dei tribunali di GRASSE.

ARTICOLO 9 - Accettazione del cliente

Le presenti CGV sono espressamente approvate ed accettate dal Cliente, il quale dichiara e riconosce di averle perfettamente a conoscenza, e quindi rinuncia al diritto di fare affidamento su qualsiasi documento contraddittorio e, in particolare, sulle proprie CGC, che saranno inapplicabili nei confronti del Fornitore del Servizio, anche se ne era consapevole.